Metodo di utilizzo della saldatrice a caldo

- Jul 22, 2019-

(1) docking hot melt

Il giunto di testa hot melt è un metodo in cui l'interfaccia dell'estremità del tubo in polietilene viene riscaldata e fusa da una piastra di riscaldamento, quindi accoppiata e fusa tra loro e raffreddata e collegata in modo fisso. Un saldatore elettrico hot melt viene solitamente utilizzato per riscaldare il tubo terminale, fonderlo, collegarlo rapidamente, mantenere una certa pressione e raffreddare per raggiungere lo scopo della saldatura. Tubi in polietilene di varie dimensioni possono essere collegati mediante giunti di testa hot melt. Tuttavia, si consiglia di utilizzare un collegamento condensatore per tubi con un diametro nominale inferiore a 63 mm. Il metodo è economico e affidabile e la sua interfaccia ha una resistenza maggiore rispetto al tubo stesso durante la tensione e la pressione.

Pronto a lavorare. Le sezioni del tubo di testa devono essere dello stesso tubo e gli stessi materiali di supporto dell'impianto devono essere utilizzati per quanto possibile; il diametro esterno e lo spessore delle pareti delle sezioni del tubo di testa devono essere uguali; le superfici interna ed esterna del tubo saldato e dei raccordi, in particolare vicino all'apertura, devono essere lisce e piatte senza alcuna anomalia; la dimensione della deviazione del tubo deve soddisfare i requisiti; la sezione del tubo di testa dovrebbe avere buone prestazioni di lavorazione e saldatura abbinate al saldatore; controllare il sistema di saldatura e la corrispondenza dell'alimentazione, pulire la piastra di riscaldamento, accendere la potenza di ogni parte della saldatrice e dovrebbe avere una protezione di messa a terra In base ai parametri del processo di saldatura forniti dalla saldatrice, impostare la temperatura della piastra di riscaldamento sulla saldatura temperatura; se si tratta di una saldatrice automatica, impostare parametri come il tempo di assorbimento del calore e il tempo di raffreddamento.

Punti operativi di docking hot melt. Quando si utilizza questo metodo, l'attrezzatura necessita solo di una saldatrice di testa hot-melt. I punti di funzionamento sono i seguenti: posizionare il tubo di collegamento sull'apparecchio di saldatura e serrarlo, quindi pulire il tubo da collegare, fresare la superficie del giunto, raddrizzare i due giunti di testa, in modo che la quantità di disallineamento non sia superiore al 10% dello spessore della parete. Quindi metterlo in una piastra di riscaldamento per riscaldarlo. Al termine del riscaldamento, la piastra di riscaldamento viene rimossa. Infine, le due superfici riscaldanti vengono rapidamente unite, potenziate alla pressione di saldatura e mantenute sotto pressione.

(2) connessione presa hot melt

La presa hot melt è collegata nella connessione della presa hot melt e le due porzioni di estremità del tubo da collegare sono rispettivamente riscaldate e fuse su entrambe le estremità di una sezione di tubo di giunzione più spessa, in modo che ogni giunto richieda due processi di hot melt.

Quando la presa hot melt è collegata, la porta del tubo deve essere smussata per pulire la superficie del giunto. Disegnare una linea di marcatura all'estremità della presa e utilizzare uno strumento di riscaldamento per riscaldare contemporaneamente la superficie del giunto del tubo e del tubo. Quando DN ≥ 63mm, utilizzare lo strumento di riscaldamento del dispositivo meccanico, altrimenti si tratta di uno strumento di riscaldamento manuale. Immediatamente dopo il completamento del riscaldamento, l'utensile di riscaldamento viene estratto e la presa viene inserita nella profondità della presa per raggiungere la linea di marcatura con una forza esterna uniforme e si forma una flangia uniforme all'estremità della presa.

(3) Selezione e controllo di qualità del metodo di connessione hot melt

La scelta del metodo di connessione hot melt dipende principalmente dal tipo di materiale e dalla densità del tubo di plastica. Il metodo di connessione dei tubi di plastica deve inoltre basarsi sui regolamenti pertinenti dei "Regolamenti tecnici per i tubi di alimentazione dell'acqua in polietilene" (GJJ101-2004). La maggior parte dei tubi in polietilene può essere unita con due metodi hot melt. Tuttavia, alcuni tubi in polietilene ad alta densità non possono essere uniti con un metodo di ricezione. Se utilizzato in scambiatori di calore interrati, il polibutene è generalmente una presa di corrente. È possibile ottenere un giunto sicuro utilizzando correttamente entrambi i metodi di connessione. Quando le due connessioni vengono utilizzate correttamente, si ottiene un giunto forte, che è più forte del tubo stesso.

Va notato che diverse materie plastiche o diversi gradi di plastica non devono essere saldati insieme a causa delle differenze nel punto di fusione e nella durata.

Nella costruzione, l'ispezione visiva e i metodi di prova "back bend" sono principalmente utilizzati per rilevare la qualità della saldatura.

Ispezione visiva - osservazione con gli occhi. I polsini dovrebbero essere solidi ed eleganti con una radice larga. Se la radice è stretta e ha una cuffia centrale arricciata, può essere causata da una pressione eccessiva o da un tempo di assorbimento del calore troppo breve; il metodo di prova "back bend" consiste nell'utilizzare il dito per premere l'esterno del bracciale e piegare il bracciale verso l'esterno. Osservare se ci sono difetti simil-micro-cucitura durante il processo di piegatura. Se ce ne sono, la piastra di riscaldamento può presentare un leggero inquinamento: se le condizioni lo consentono, è possibile utilizzare il sistema di ispezione a ultrasuoni del giunto di testa hot-melt in polietilene, in base alle caratteristiche dell'ispezione e al test meccanico. Correlare i risultati dell'analisi ed esprimere giudizi sulla qualità della saldatura.

(4) Processo di connessione elettrofusione

1 Preparazione e precauzioni. Le sezioni del tubo di testa devono essere dello stesso materiale. Allo stesso tempo, utilizzare gli stessi materiali di supporto dell'impianto il più possibile; il diametro esterno e lo spessore delle pareti delle sezioni del tubo di testa devono essere coerenti e l'errore deve rientrare nell'intervallo consentito; le superfici interna ed esterna del tubo e dei raccordi da saldare devono essere lisce e piatte senza alcuna anomalia; I giunti di testa dovrebbero avere buone proprietà di lavorazione e saldatura che corrispondano al saldatore. In caso di saldatura in climi freddi e in presenza di vento forte, è necessario adottare misure di protezione; la superficie da saldare deve essere raschiata e pulita prima della saldatura; i raccordi per tubi di elettrofusione non devono essere disimballati quando non in uso, rigorosamente in conformità con le specifiche della saldatrice e il codice a barre dei raccordi. Il valore temporale deve essere saldato; il giunto non deve essere spostato né applicare alcuna forza esterna durante il processo di saldatura e durante la fase di raffreddamento dopo il completamento della saldatura.

2 punti di funzionamento della connessione elettrofusione. Pulire lo sporco sulla superficie di collegamento del tubo, segnare la profondità di inserimento, raschiare la pelle; il tubo è fissato sul telaio e il tubo di elettrofusione è posizionato sul tubo; le parti collegate sono raddrizzate per assicurarsi che si trovino sullo stesso asse; eccitato e saldato; Calmati. Durante il collegamento, la selezione della tensione e del tempo di riscaldamento durante il riscaldamento all'accensione deve essere conforme alle norme del produttore dei connettori per elettrofusione e del produttore dei raccordi. Non spostare il connettore né applicare alcuna forza esterna sul connettore durante il raffreddamento della connessione fusa.

https://www.wuxibaodamachine.com/