Come viene selezionato il saldatore hot melt?

- Oct 12, 2018-

Con il rapido sviluppo e l'ampia applicazione della tecnologia di saldatura hot-melt in Cina, sta aumentando anche la selezione delle saldatrici hot-melt. Nella scelta, dobbiamo prima capire la forza tecnica dei produttori di saldatrici hot-melt e la lavorazione dei prodotti. Per comprendere le misure del servizio post-vendita, un buon servizio post-vendita è una garanzia efficace per la rapida gestione dei guasti delle macchine.

Quindi comprendere la quantità di dati di saldatura che il saldatore hot melt può memorizzare, come trasferire i dati al computer e quindi stamparli. Di solito i dati di saldatura non possono essere modificati e il formato dei dati di saldatura che può essere modificato fornisce condizioni per l'uso fraudolento.

Inoltre, indipendentemente dal fatto che l'amplificazione del saldatore hot-melt nella fase T4 sia lenta, l'aumento lento consiste nel prevenire che il materiale in PE fuso scenda in collisione sotto la rapida alta pressione per formare una saldatura virtuale. Il campo di compensazione della pressione è ampio, migliore è l'ultra-piccolo, i parametri di saldatura attuali sono riassunti dai paesi stranieri sviluppati attraverso la pratica, quindi il valore effettivo della pressione di saldatura è il più vicino possibile alla tabella dei parametri.

La piastra riscaldante della saldatrice hot-melt rimbalza automaticamente per ridurre il tempo di T3 e la seconda quantità può ridurre i fattori artificiali e causare guasti alla saldatura. Al momento, la maggior parte degli utenti utilizza ancora saldatrici idrauliche a fusione calda. La qualità della saldatura dipende interamente dalla qualità della macchina e dalla tecnologia degli operatori. Pertanto, si raccomanda agli utenti di scegliere un saldatore hot-melt automatizzato.